Non c'è posto al mondo che io ami più della cucina. Non importa dove si trova, com'è fatta: purché sia una cucina, un posto dove si fa da mangiare, io sto bene. Con un frigo enorme pieno di provviste che basterebbero tranquillamente per un intero invero, al cui grande sportello metallico potermi appoggiare. Siamo rimaste solo io e la cucina. Mi sembra un po' meglio che pensare che sono rimasta proprio sola. Banana Yoshimoto

martedì 9 luglio 2013

Aperitivo, pic-nic e finger foods e Porto Tonic


Estate, tempo di mare, aperitivi all'aria aperta, cene su terrazzi. L'appetito con il caldo va stuzzicato con una comida fresca, leggera, gustosa. Ecco tre idee veloci da portare a una serata con gli amici, al lavoro, in spiaggia (tranne le uova, causa caldo) o in un parco.
E non può mancare se in caso di aperitivo un cocktail ;) 

RONDELLE DI TONNO


un rotolo di pasta sfoglia
160 g di tonno (2 scatolette)
maionese q.b.

Frullate il tonno con la maionese come per fare un patè, in modo da avere una crema da spalmare.
Stendete la pasta sfoglia e ricopritela con la crema preparata. Arrotolatela nuovamente e lasciate riposare in frigo almeno un'oretta, se non fa molto caldo mezzora per far si che indurisca un po'.
Scaldate il forno a 200 °C. Tagliate il rotolo a fettine di un cm e posatele su un tegame ricoperto di carta da forno. Dopo 10 minuti di cottura, quando cambiano il colore, sono pronte.
Lasciate raffreddare e riponetele in un tupperware. 


UOVA PICCANTI RIPIENE


6 uova
peperoncino in polvere
maionese q.b.

Fate cuocere le uova in acqua bollente per 7 minuti finché saranno sode. Ricordatevi che se un uovo sale a galla nell'acqua fredda significa che è da buttare.
Una volta raffreddate sgusciatele e tagliatele a metà. 
Mettete cinque tuorli in un frullatore insieme alla maionese e al peperoncino.
Farcite le uova precedentemente tagliate e ricopritele con il tuorlo tenuto da parte sbriciolato.
Conservatele in frigorifero e consumatele fresche senza fargli subire sbalzi di temperatura elevati.


VERDURE GRIGLIATE CON SALSA


due pomodori
due zucchine
una melanzana
salsa di pomodoro
spezie (curry, paprika, peperoncino..)
erbe (basilico, prezzemolo)
salsa di soia
sale

Mondate le verdure. Svuotate i pomodori e tenete la polpa da parte. Grigliate la melanzana, le zucchine, i pomodori. Aggiungete alla polpa del pomodoro un cucchiaio di salsa già pronta, le spezie, le erbe, il sale e un cucchiaio di salsa di soia. Frullate e mettete 3 minuti nel microonde facendo sì che arrivi a ebollizione e i sapori si amalgamino. 
Lasciate raffreddare tutto e servite.



PORTO TONIC


porto bianco
acqua tonica
limone 
ghiaccio

Mischiate un terzo di porto bianco con un due terzi di acqua tonica. Aggiungete una fettina di limone e qualche cubetto di ghiaccio.



Con queste ricette partecipo al contest di Fragole&Cioccolato:

7 commenti:

  1. Ciao Cara! mi farebbe piacere partecipare, ho tante ricette polpettose in arrivo!mi manderesti il link al contest?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccolo!!
      http://chiacchierecucina.blogspot.pt/2013/07/primo-contest-sulla-cucina-dal-mondo.html

      Elimina
  2. Ciao Giorgia piacere di conoscerti! Innanzitutto grazie per essere passata nel mio blog! Prendo il link per il contest e provo, se mi viene un'idea, a parteciparci. Un abbraccio e buon we
    paola

    RispondiElimina
  3. Wowwww quante belle idee veloci.. le rondelle col tonno mi sa che te le copierò presto!!! Buon w.e. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sisi sono facili e comode :)
      Buon weekend!

      Elimina
  4. wow che splendida carrellata di aperitivi..complimenti!
    la zia Consu
    ps: non te l'ho detto nell'altro commento..ma io adoro il libro Kitchen..quindi non possiamo che andare d'accordo ^_*

    RispondiElimina

Il tuo pensiero..

Scrivi la tua mail e ti aggiornerò.....

Leggimi...

Quotes

L'alta cucina non è una cosa per i pavidi: bisogna avere immaginazione, essere temerari, tentare l'impossibile e non permettere a nessuno di porvi dei limiti solo perché siete quello che siete, il vostro unico limite sia il vostro cuore. Quello che dico sempre è vero: chiunque può cucinare, ma solo gli intrepidi possono diventare dei grandi.
Emile, ci troviamo di fronte a possibilità inesplorate, dobbiamo cucinarlo!
Il cibo trova sempre coloro che amano cucinare!
Ratatouille

Non dire cos'è finché non l'hai assaggiato.
E ricorda: la ricetta è solo l'ipotesi
Leggi di Murphy sulla cucina

Lo sai perché mi piace cucinare? Perché dopo una giornata in cui niente è sicuro, una torna a casa e sa con certezza che aggiungendo al cioccolato rossi d'uovo, zucchero e latte l'impasto si addensa: è un tale conforto!
Julie and Julia

La cucina è una bricconcella; spesso e volentieri fa disperare, ma dà anche piacere, perché quelle volte che riuscite o che avete superata una difficoltà, provate compiacimento e cantate vittoria.
Pellegrino Artusi

Non c'è posto al mondo che io ami più della cucina. Non importa dove si trova, com'è fatta: purché sia una cucina, un posto dove si fa da mangiare, io sto bene. Se possibile le preferisco funzionali e vissute. Magari con tantissimi strofinacci asciutti e puliti e le piastrelle bianche che scintillano.
Anche le cucine incredibilmente sporche mi piacciono da morire. Mi piacciono col pavimento disseminato di pezzettini di verdura, così sporche che la suola delle pantofole diventa subito nera, e grandi, di una grandezza esagerata. Con un frigo enorme pieno di provviste che basterebbero tranquillamente per un intero invero, al cui grande sportello metallico potermi appoggiare. E se per caso alzo gli occhi dal fornello schizzato di grasso o dai coltelli un po' arrugginiti, fuori le stelle che splendono tristi.
Siamo rimaste solo io e la cucina. Mi sembra un po' meglio che pensare che sono rimasta proprio sola.
Banana Yoshimoto

Iniziative

Offerte online ecologiche di Doveconviene.it
by Doveconviene.it

Ricette di cucina
Ricette di cucina Top blogs di ricette GiornaleBlog Notizie Blog di Cucina food bloggermania motori di ricerca Aggregatore Il Bloggatore IT FoodBlog
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07.03.2001.
Foto, immagini e contenuti sono di proprietà delle autrici e proprietarie di "Chiacchiere & Cucina". E' vietata la riproduzione anche parziale senza aver preventivamente ottenuto il permesso espresso da parte delle autrici e comunque è sempre fatto obbligo di citare la fonte. Grazie
Powered by Blogger.

© Chiacchiere & Cucina, AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena